Partenza sotto la parità per l'azionario europeo, con le preoccupazioni sul futuro del gigante immobiliare cinese Evergrande che frenano il sentiment del mercato.

Gli investitori inoltre si muovono cauti in vista di alcuni appuntamenti nel prossimi giorni, tra cui le elezioni tedesche di domenica e le discussioni sul tetto del debito negli Usa.

A piazza Affari in rialzo Generali Ass. (+0,58%) e Mediobanca (+2,18%) dopo che la seconda ha sottoscritto con una primaria controparte di mercato un'operazione di prestito titoli su 70 milioni di azioni Assicurazioni Generali, pari al 4,42% del capitale sociale della compagnia.

Tra gli industriali da notare Stellantis (-1%) dopo che il gruppo, TotalEnergies e Mercedes-Benz hanno stretto accordi per accogliere Mercedes-Benz come nuovo partner di Automotive Cells Company (ACC).

In calo poi le utility tra cui Snam (-1,4%), Terna (-1,3%), Hera (-0,82%), Italgas (-0,56%) e A2A (-0,3%).

Sull'Aim denaro su Vetrya (+7,18%) in rimbalzo dopo le recenti forti perdite. Il titolo infatti ha perso il 46,21% ieri, dopo il -9,09% di mercoledì in seguito all'annuncio che gli obiettivi economici del piano industriale presentato lo scorso 28 gennaio (con specifico riferimento all'Ebitda previsto in breakeven per il 2021) risultano non conseguibili e, pertanto, il piano non è da considerarsi piú valido.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

September 24, 2021 03:37 ET (07:37 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni TotalEnergies (EU:TTE)
Storico
Da Ott 2021 a Nov 2021 Clicca qui per i Grafici di TotalEnergies
Grafico Azioni TotalEnergies (EU:TTE)
Storico
Da Nov 2020 a Nov 2021 Clicca qui per i Grafici di TotalEnergies