"Non siamo all'anno zero, né da parte del governo né da

parte dello Stato. Ci sono stati contatti tecnici, ma interlocutori e

preliminari. Non ci sono stati proposti testi di articolato".

Lo ha detto il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, a Circo Massimo su

Radio Capital aggiungendo che "l'Associazione bancaria italiana non si è

fatta sollecitare, ma dal 23 di febbraio ha immediatamente adottato una

serie di moratorie per le Pmi prima per le 11 province poi per tutti".

Ora, ha continuato, "se lo Stato vuole porre in essere dei paracadute,

non sono le banche che possono avere la forza di sostenerle da sole, e

quindi bisognerà attivare una serie di norme di garanzia e di fondi che il

governo nei giorni scorsi ha già potenziato".

"I danni del coronavirus sul sistema economico sono incalcolabili,

dipendono da fattori di durata e diffusione. Speriamo che la durata sia

minore possibile, e che la diffusione venga arginata", ha sottolineato

Patuelli.

"Tutto quello che Ue e governo faranno ci troverà in prima fila per una

tempestiva attuazione per tutto quello che ci competerà, ovviamente senza

atti che producano crisi bancarie", ha concluso.

pev

 

(END) Dow Jones Newswires

March 11, 2020 05:27 ET (09:27 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Eurotech (BIT:ETH)
Storico
Da Set 2020 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Eurotech
Grafico Azioni Eurotech (BIT:ETH)
Storico
Da Ott 2019 a Ott 2020 Clicca qui per i Grafici di Eurotech