Prosegue all'insegna delle vendite la giornata del listino milanese anche dopo l'avvio di Wall Street.

Ora l'indice principale di piazza Affari accelera al ribasso e lascia sul terreno lo 0,61% mentre negli Usa il Dow Jones perde lo 0,56% e il Nasdaq 100 l'1,68%.

Sul fronte macro da segnalare che il tasso di disoccupazione nell'Eurozona si è attestato al 7,2% a novembre, in calo dal 7,3% di ottobre. Il dato è in linea con il consensus.

In Italia invece il tasso di disoccupazione è sceso dal 9,7% al 9,2% mentre la disoccupazione giovanile dal 28,2% al 28%.

A Piazza Affari in rosso Amplifon (-4,45%), Diasorin (-4,23%) e Cnh I. (-2,81%). In discesa pure Interpump (-3,31%), Finecobank (-2,21%) e Exor (-2,22%).

Pesante anche Nexi (-4,77%) su cui Ubs ha ridotto il prezzo obiettivo da 18,1 a 15,5 euro, confermando la raccomandazione neutral.

Tra i bancari in salita Intesa Sanpaolo (+0,88%) e Unicredit (+0,44%). Bene anche Bper (+1,31%) e Banco Bpm (+0,81%).

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

January 10, 2022 09:41 ET (14:41 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (BIT:ISP)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Intesa Sanpaolo
Grafico Azioni Intesa Sanpaolo (BIT:ISP)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Intesa Sanpaolo