Dopo la leggera flessione del 2020 (-0,5%), tornano a crescere le famiglie in povertà energetica, a causa dell'aumento senza precedenti dei prezzi di luce e gas. A far emergere il fenomeno, che riguarda oltre 2 milioni di nuclei famigliari, sono i primi risultati della ricerca condotta dall' Oipe, l'Osservatorio italiano sulla povertà energetica, network informale di ricercatori ed esperti appartenenti a istituzioni italiane ed estere. «Sulla base dei recenti andamenti dei prezzi al dettaglio di elettricità e gas, anche al netto degli interventi governativi per calmierare i prezzi (+54% per elettricità, +44% per gas alla fine del 2021, rispetto al 2020, per utente domestico tipo 6)», si legge nel rapporto, «è ipotizzabile un significativo aumento della povertà energetica nel 2021».

Un incremento che preoccupa Marco Capuano, presidente di A2A e del Banco dell'Energia. «Oggi otto italiani su 10 sono preoccupati del costo delle bollette energetiche, questo significa che non basta intervenire con misure temporanee», spiega a MF-Milano Finanza, «La povertà energetica è un fenomeno ancora poco conosciuto, eppure molte famiglie non hanno accesso ai servizi energetici essenziali come riscaldamento, illuminazione, disponibilità di gas per cucinare. Servono misure strutturali capaci di agire chirurgicamente là dove è necessario e alleviare la pressione sulle famiglie in difficoltà e soprattutto un impegno sistemico da parte di istituzioni, aziende e organizzazioni del terzo settore. Per questo col Banco dell'energia», sottolinea, «abbiamo lanciato una call to action, per mettere insieme più soggetti pronti a promuovere azioni sinergiche finalizzate a supportare concretamente le famiglie in condizioni di povertà energetica, sensibilizzare il policy maker e l'opinione pubblica».

fch

 

(END) Dow Jones Newswires

December 23, 2021 03:11 ET (08:11 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni A2a (BIT:A2A)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di A2a
Grafico Azioni A2a (BIT:A2A)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di A2a