BORSA: commento di chiusura

Data : 31/03/2020 @ 18:08
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Datalogic (DAL)
Quotazione : 10.4  -0.09 (-0.86%) @ 17:35
Quotazione Datalogic Grafico

BORSA: commento di chiusura

Grafico Azioni Datalogic (BIT:DAL)
Storico


Da Mar 2020 a Mag 2020

Clicca qui per i Grafici di Datalogic

Il listino milanese ha chiuso la seduta in territorio positivo con il Ftse Mib che ha guadagnato l'1,06% a 17050 punti. L'indice è tornato a salire, dopo aver rallentato, in scia al miglioramento di Wall Street.

Il Dow Jones, dopo un'apertura in calo, è passato in positivo e segna +0,45%.

Sotto l'attenzione degli operatori da un lato il rimbalzo solido dei Pmi manifatturiero cinesi a marzo, dall'altro il rallentamento dei contagiati di coronavirus in Italia.

Sul fronte dei dati macro, l'inflazione nell'area Euro a marzo, secondo la lettura preliminare, è cresciuta dello 0,7% a livello annuale, in rallentamento dal +1,2% a/a del mese di febbraio e sotto le attese del consenso degli economisti a 0,8% a/a.

Per quanto riguarda l'Italia, secondo le stime preliminari, nel mese di marzo 2020 l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettivitá, al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,1% sia su base mensile sia su base annua (da +0,3% del mese precedente).

A piazza Affari, in luce Atlantia (+7,27%), in scia alle indiscrezioni di stampa secondo cui il dialogo tra il governo, Autostrade per l'Italia, con il ceo Roberto Tomasi in prima fila, e Atlantia, che vede impegnati il presidente Fabio Cerchiai e l'amministratore delegato Carlo Bertazzo, è nuovamente aperto.

Seguono Eni (+7,3%), Azimut H. (+4,11%) e Unipol (+3,64%). Da notare Exor (+0,58%), che ha raggiunto un accordo con Via Transportation per investire un ammontare pari a 200 milioni Usd e acquisire l'8,87% della societá (su base fully diluted).

Contrastati gli industriali. In particolare, bene B.Unicem (+4,35%), Fca (+4,15%), Stm (+2,42%), Leonardo Spa (+1,81%), Ferrari (+1,72%) e Cnh I. (+1,6%).

In calo Prysmian (-4,67%), dopo che il Cda ha affermato che ritiene prudente modificare la proposta di destinazione degli utili 2019 da sottoporre alla prossima Assemblea degli azionisti, convocata per il 28 Aprile 2020, riducendo il dividendo a 0,25 euro per azione, rispetto ai 0,5 euro per azione originariamente previsti. In flessione anche Pirelli (-2,27% a 3,26 euro), su cui Banca Imi ha abbassato il prezzo obiettivo del titolo da 5,3 a 3,6 euro, ribadendo il rating hold.

Focus sul settore bancario, ieri fortemente penalizzato dalla raccomandazione della Bce alle banche di non pagare dividendi e/o buyback almeno fino al mese di ottobre. Male Unicredit (-1,75%), Banco Bpm (-1,03%), mentre riescono a chiudere in rialzo B.P.Sondrio (+4,15%), Bper (+3,09%), B.Mps (+2,81%) Intesa Sanpaolo (+1,2%), Mediobanca (+1,07%) e Ubi B. (+0,92%).

In rosso S.Ferragamo (-3,59%), Poste I. (-2,48%) e Moncler (-2,09%). In territorio negativo anche Campari (-1,5% a 6,55 euro), dopo che Oddo BHF ha ribadito la raccomandazione reduce e il prezzo obiettivo a 7,2 euro sul titolo.

Tra le mid cap, in evidenza Saras (+16,44%), Sesa (+7,78%), Reply (+7,74%) e B.Farmafactoring (+6,65% a 4,73 euro), su cui Banca Akros ha alzato il rating a buy da neutral, con tp di 5,7 euro per azione.

Segue Illimity (+4,84%), dopo le dichiarazioni di Corrado Passera, Amministratore Delegato della societá, secondo cui "Illimity gode di una situazione patrimoniale e finanziaria molto solida, come evidenziata dai risultati anticipati il 12 febbraio e dettagliati nel Bilancio oggi pubblicato".

Bene Maire T. (+1,98% a 1,44 euro), su cui Banca Akros ha confermato il rating buy e Tp a 3,3 euro, dopo che la controllata Tecnimont ha ottenuto riconoscimenti per un importo complessivo di circa 10 milioni di usd per servizi di ingegneria ad alto contenuto tecnologico e studi di fattibilitá nel settore petrolchimico in Corea, Federazione Russa e India.

In territorio positivo anche A.Bologna (+0,65%), che ha chiuso il 2019 con un utile netto consolidato pari a 20,9 mln euro (+16,3% a/a), mentre hanno perso terreno Sogefi (-3,98%), Datalogic (-3,96%) e De'Longhi (-3,42%).

Da notare C.Latte Italia (+3,57% a 2,61 euro). Newlat ha acquistato il 46,24% del capitale a fronte del pagamento pari a 1 euro e 0,33 azioni ordinarie Newlat Food ogni titolo C.Latte.

Sull'Aim, in rally Neosperience (+15,65%), dopo i conti 2019. La societá ha chiuso con un utile netto pari a 923 migliaia di euro (+120% a/a).

cm

chiara.migliaccio@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

March 31, 2020 11:53 ET (15:53 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20200525 01:57:40